Frank Gehry’s “Paper Bag”

201502040101593237-1

Frank Gehry torna a far parlare di sé per aver realizzato un nuovo edificio a Sidney. Si chiama Chau Chak Wing ma è già stato soprannominato “paper bag” e ospita al suo interno la Business school della Univesity of techology di Sydney.

201502040102003515-1

La particolarità della struttura sono le sue pareti accartocciate che ricordano proprio un sacchetto di carta stropicciato. L’architetto è talmente orgoglioso della sua “creatura” da aver dichiarato che si tratta di edificio unico, non replicabile. Un organismo con molte diramazioni, imponente, ma allo stesso tempo delicato. Gehry per realizzare la sua creatura si è ispirato ad una casa sull’albero. Gli ambienti interni fanno bella mostra di complicati intrecci che ricordano proprio i rami degli alberi e rimandano alle connessioni del pensiero, una struttura in divenire insomma. Sono molti gli elementi architettonici che caratterizzano la struttura come la lobby principale con la sua scala scultorea in acciaio lucido e le due aule di forma ovale incorniciate da 150 grandi travi in legno. Come sempre Frank Gehry stupisce, destruttura per poi generare armonia.

201502040102023515 201502040102036201 201502040102045927 201502040102059942 201502040102067719 201502040102072145 201502040102087434 201502040102102636-1

I commenti sono chiusi.