LOUIS VUITTON A TOKYO

1

Aperto nel 2000, lo store di Matsuya è il top performing fra quelli di Louis Vuitton nell’area ed era da tempo in ristrutturazione. Il risultato è un punto vendita più ampio (da circa 1.600 metri quadri a circa 2mila, grazie alla realizzazione di un terzo livello) e una facciata rinnovata. Il celebre architetto giapponese Jun Aoki, ha completato il rivestimento per il nuovo negozio di Louis Vuitton di Ginza a Tokyo. Posizionato presso l’ex ingresso della città, il progetto fa riferimento alla storia della regione e della sua stretta associazione con il movimento art déco. Il rivestimento esterno si basa sulla ripetizione del modello damier del marchi. L’edificio cambia il suo aspetto per tutta la giornata, che presenta un display sempre mutevole di luci e ombre. Di notte le luci, poste dietro i motivi LED, illuminano la facciata gigante.

34

 

I commenti sono chiusi.