Mori Building Digital Art Museum

Una mostra permanente di installazioni immersive. Apre a Tokyo il primo museo monografico dedicato alle opere del collettivo teamLab composto da 400 persone fra designer, animatori, ingegneri, programmatori, matematici e architetti.

Il museo si chiamerà “MORI Building DIGITAL ART MUSEUM teamLab Borderless” e aprirà i battenti quest’estate. L’importante progetto è nato dalla collaborazione tra teamLab e MORI building. Il collettivo provvederà alle tecnologie artistiche e allestirà gli spazi, mentre MORI building metterà a disposizione il luogo dove avrà sede il museo, ovvero l’isola artificiale di Odaiba.

Il museo sarà ospitato in uno spazio di dimensioni titaniche: circa 9950 mq completamente dedicati alla digital art messi a disposizione dalla società di gestione immobiliare Mori Building. La società ha deciso di collaborare al progetto per valorizzare l’area, già nota per i suoi centri commerciali e per la gigantesca ruota panoramica Daikanransha.

l museo rappresenterà un’esperienza straordinaria per lo spettatore che, una volta entrato, si troverà circondato da imponenti installazioni. Il pubblico sarà parte attiva all’interno dell’opera d’arte e il livello di interazione sarà totalizzante. Il tutto arricchito luci e colori, meraviglia ed emozioni.

QUI potete vedere alcuni immagini in anteprima del museo.

I commenti sono chiusi.