picasso misterioso

Sotto il famoso dipinto di Picasso del 1901 “La Stanza Blu”, dei ricercatori hanno trovato un secondo dipinto nascosto che raffigura un uomo con un papillon, tre anelli e la mano sul mento. Quando aveva un’idea, doveva per forza mettersi al lavoro e realizzarla,” dice la curatrice Susan Behrends Frank. Piuttosto che ricominciare una nuova tela—che spesso non poteva permettersi e che a volte rimpiazzava con materiale meno costoso come il cartone—il maestro del ventesimo secolo avrebbe dipinto su progetti mezzi finiti in preda ad un attacco di follia.  Gli appassionati d’arte e i curatori sospettavano ci fosse un’opera abbozzata sotto “La Stanza Blu” dal lontano 1954, quando un curatore aveva sostenuto in una lettera che c’erano delle strane pennellate che non corrispondevano all’immagine della donna che fa il bagno. Solo negli anni Novanta, comunque, si è cominciato a vedere chiaramente qualcosa sotto il quadro, quando i raggi X hanno rilevato un’immagine sfocata sotto la figura, anche se la forma e il soggetto non si distinguevano in modo definito. Poi, nel 2008, i ricercatori sono stati in grado di capire che si trattava della faccia di un uomo. Negli ultimi cinque anni, hanno perfezionato le loro tecniche d’analisi, arrivando all’odierna immagine netta.

2915

72c1c9aeb8b479a9e84af0b6aed8beb0

I commenti sono chiusi.