La chiave di volta dell’Expo

Finalmente trovo due minuti per parlarvi di un’idea…o meglio di un’intuizione.
Come sapete nel 2015 la città di Milano sarà sede dell’Expo...ci sono molti pareri sull’argomento ma nel mio Blog come sapete non c’è spazio per la polemica fine a se stessa ma c’è spazio per le idee. Nella vita io organizzo eventi e per me L’Expo è un tripudio di lucine che si accendono! Penso che in  generale ogni creativo desidererebbe potervi prendere parte…io vi dico solo che una notte ho sognato la scenografia della cerimonia di inaugurazione. La mia mente vola….Bene, arrivo al sodo. Un giorno stavo guardando un interessantissimo doc su un personaggio di cui sapevo poco o nulla. Parlo di Charles Goodyear è stato l’inventore che ha ideato il metodo per vulcanizzare la gomma e renderla più resistente. Ora voi vi starete chiedendo e quindi? La notizia che mi ha fatto accendere la lampadina è stata questa: sapete quale è stato l’elemento distintivo della prima Esposizione Universale svoltasi a Londra nel 1851? Proprio l’invenzione di Charles…..che adornò tutti gli spazi con dei palloni di plastica sospesi in aria. Ecco forse…e dico forse se mai un giorno avessi l’onore e il piacere di lavorare alla cerimonia di apertura dell’Expo, forse punterei proprio sull’intuizione che è scaturita da quel documentario. Molte volte per guardare al futuro bisogna conoscere il passato che racchiude in se risorse e spunti inesauribili!

I commenti sono chiusi.