La ristobottega

img_02

Milano è una città frenetica sì, ma ci sono alcuni luoghi davvero speciali. ABOTTEGA è uno di questi. David Ranucci ha tratto ispirazione da nonno Giulio che ha avviato la sua osteria 100 anni fa. In passato era normale offfrire i prodotti della terra, quelli dal sapore antico e genuino. David è partito dall’esperienza del passato per farla rivivere in chiave moderna a Milano, in Via Muratori. Il fil rouge che David ha seguito è l’amore per i piatti della tradizione italiana preparati con ingredienti selezionati, un’atmosfera calda e accogliente e un ambiente familiare, per far sentire i propri clienti come a casa. Abottega dispone di circa 70 coperti ed è molto accogliente, ci sono sessioni di live cooking e l’angolo della salumeria. I prezzi sono contenuti, infatti si può pranzare con 10 euro e la qualità del cibo è davvero eccellente. Prima di aprire il suo locale David ha studiato molto bene la zona analizzando la concorrenza, la tipologia di clienti e addirittura la presenza di parcheggi. La sua Ristobottega è una valida alternativa ai ristoranti tradizionali. La ricetta del successo di Abottega secondo David è lavorare sodo, tenere i prezzi bassi e trovare un cuoco e un bottegaio molto affiatati!

img_04

I commenti sono chiusi.