Il viaggio

heart-1-1024x1024Ci sono alcune sere che più di altre mi soffermo a pensare. Guardo indietro, poi guardo avanti. Il concetto di libertà è soggettivo, come lo è il concetto di felicità. Se guardando indietro e poi avanti ti trovi a  sorridere allora vuol dire che il viaggio era esattamente quello che volevi fare. Ho viaggiato molto, mi auguro di viaggiare ancora, con la stessa curiosità negli occhi e assaporando il dolce e l’amaro. Anche insieme. Ho ancora milioni di cose da fare, luoghi da visitare, storie da ascoltare e condividere. E’ così, mi piace raccontare storie, non tutte hanno il lieto fine. Di solito le storie più interessanti vengono raccontate dalle persone che hanno sofferto in qualche modo, le persone felici hanno ugualmente delle storie interessanti ma chissà perchè non ti colpiscono mai fino in fondo. Questa sera penso ad una persona in particolare e alla sua storia.

I commenti sono chiusi.