IN RIVA AL MARE

Lo capisci una sera d’estate che sei cambiata, che sei cambiata dentro che indietro non si torna. Ci sono momenti della vita in cui sai che stai per fare un salto o che comunque stai partendo per una nuova avventura. Il mare mi ricorda che tutto può tornare tranquillo come era un tempo….con l’unica differenza che quando arriverà la tempesta la saprò riconoscere ed affrontare. Ti rendi conto che anche il tuo modo di scrivere è cambiato, entra dentro e sa dove vuole arrivare…al cuore. I libri sono un mondo piacevole in cui perdersi e ritrovarsi. Ancora non vedo chiaramente l’orizzonte, ma poco mi importa e lentamente scorgo i sui tratti gentili. La finzione non mi appartiene e continuo a cercare il significato nascosto delle parole che mio nonno disse a mia madre quando avevo solo pochi mesi. Maria questa bambina arriva da un altro mondo, guardale gli occhi.

Mi manchi nonno.

I commenti sono chiusi.