bellezza abbandonata

Buona_Fortuna1

Può esserci bellezza in un luogo abbandonato? Sì, almeno per Gianluca Tesauro e Jorge Mañes Rubio che che hanno visitato e fotografato alcuni luoghi del Parco Nazionale del Cilento. Il tempo sembra essersi fermato dopo il terremoto dell’Irpinia. Friedrich Nietzsche ha scritto queste parole approposito della bellezza:La più nobile specie di bellezza è quella che non trascina a un tratto, che non scatena assalti tempestosi e inebrianti (una tale bellezza suscita facilmente nausea), ma che si insinua lentamente, che quasi inavvertitamente si porta via con sé e che un giorno ci si ritrova davanti in sogno, ma che alla fine, dopo aver a lungo con modestia giaciuto nel nostro cuore, si impossessa completamente di noi e ci riempie gli occhi di lacrime e il cuore di nostalgia. Di che abbiamo nostalgia alla vista della bellezza? Dell’essere belli: ci immaginiamo che molta felicità debba andare a ciò congiunta. Ma questo è un errore”.

Buona_Fortuna2

 Buona_Fortuna4

 Buona_Fortuna7

I commenti sono chiusi.