Lovers of Light

Sono rimasta totalmente rapita da queste foto. Sono gli scatti arrivati in finale al concorso fotografico Velux Lovers of lightLa competizione aveva lo scopo di catturare la luce naturale nei diversi momenti della giornata. I giudici non hanno solo valutato le abilità tecniche dei fotografi ma hanno cercato di vedere le emozioni che hanno provato i fotografi nel catturare la luce. Cesare Pavese ha scritto queste bellissime parole pensando alla luce:

Tu eri la vita e le cose. 
In te desti respiravamo 
sotto il cielo che ancora è in noi. 
Non pena non febbre allora, 
non quest’ombra greve del giorno 
affollato e diverso. O luce, 
chiarezza lontana, respiro 
affannoso, rivolgi gli occhi 
immobili e chiari su noi. 
È buio il mattino che passa 
senza la luce dei tuoi occhi.

PX*168994 PX*169004 PX*168990 PX*169002

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.