Un sogno lungo una vita

A volte la vita è strana e ti permette di coltivare le tue passioni. Sapete che il mio lavoro mi porta spesso ad esplorare parti della mia anima, dei miei pensieri più profondi. In questo periodo ho avuto l’occasione di far riaffiorare una passione che coltivo da anni: il cinema. Nello specifico amo i voli Felliniani come li chiamo io. Voli fatti di sogni, di visioni di emozioni. Bene sto scrivendo un progetto che parla proprio di quel mondo e mi sono trovata a chiedermi quale fosse la foto a cui fossi più legata. Curiosamente non appartiene ad uno dei suoi capolavori, ma alla sua vita privata. Questa foto è meravigliosa perchè lui a confronto di sua moglie Giulietta sembra un gigante, un Gigante  dallo sguardo severo e dolce al tempo stesso.

Forse questo è il miglior successo di Fellini, un amore autentico che ha superato le barriere del tempo, e lo posso vedere e sentire attraverso questo scatto. E poi cosa resta? Capolavori infiniti nella storia del cinema….ma alla fine della pellicola ci sono i titoli di coda ed assumono un altro sapore se a vederli si è in due, magari accucciati sulla stessa sedia che poi rappresenta la vita stessa.

I commenti sono chiusi.