Storie della buonanotte per bambine ribelli

Il 28 Febbraio, ‘Good Night Stories for Rebel Girls’, è approdato in Italia.

Questa opera è il libro più finanziato nella storia del crowdfunding: con Kickstarter ha raccolto oltre un milione di dollari da 70 nazioni diverse in soli 28 giorni, per un totale di un milione e 300 mila dollari dal lancio della campagna (aprile – ottobre 2016).

Una raccolta di 100 favole per le bambine di oggi, quelle che sognano, un domani, di diventare qualcosa di più di una principessa vestita di rosa.

Un’idea, quella delle autrici Elena Favilli e Francesca Cavallo, nata quasi per necessità. Dopo alcune ricerche, infatti, si sono rese conto che nel 95% dei libri e programmi tv per i più piccoli, alle bambine o alle ragazze non venivano lasciati che ruoli marginali pieni di stereotipi di genere. Le autrici  nel 2012 hanno fondato Timbuktu Labs, media company che realizza prodotti innovativi per bambini.

Proprio per questo, le eroine raccontante nelle ‘Storie della buonanotte per bambine ribelli’ sono donne che si sono rese protagoniste delle loro vite, Elisabetta II, Serena Williams, Hillary Clinton, Julia Child, Michelle Obama, Zaha Hadid e Rita Levi Montalcini.

Loro, insieme a tante altre, sono state disegnate da illustratrici di tutto il mondo che, come molte donne che hanno collaborato alla stesura del libro, si sono sentite coinvolte e felici di poter partecipare ad un progetto fatto da loro, per le loro di domani.

I commenti sono chiusi.