TOO FAST TO THINK

readinglist_toofast

Oggi vi racconto di un libro interessate che ho letto: Too fast, To Think di Chris Lewis.

Di cosa parla? Di creatività naturalmente.

Per chi non lo sapesse la creatività permette di far crescere il proprio business del 25% ogni anno. Questo è il punto di partenza di Chris Lewis, Ceo di un’importante agenzia di comunicazione (www.teamlewis.com). La sua agenzia fattura oggni anno il 25% in più rispetto all’anno precedente. La creatività però va coltivata in ambienti sani ed equilibrati, in cui la mente ha il tempo necessario per pensare.

La vita nel 21esimo secolo è del tipo fast&furious, sentiamo sempre il bisogno di andare più veloci e questo libro analizza il nostro approccio al lavoro troppo frenetico e l’impatto negativo che tutto questo ha sulla nostra creatività e sulla nostra vita.

Chris ci invita a fermarci, pensare e sognare. Ci mostra come sostituire il “mal di fretta” con il successo creativo.

Lewis ci svela anche come possiamo riappropriarci della nostra creatività. Partendo dall’esplorazione di una ricerca cognitiva e all’avanguardia riguardo il pensiero creativo, fino ad arrivare a spiegare gli 8 fattori chiave necessari per essere più creativi

  • convinzione
  • tranquillità
  • immaginazione
  • liberazione
  • relax
  • ripetizione
  • gioco
  • insegnamento

Il libro in buona sostanza ci svela come possiamo cambiare il nostro modo di lavorare. perchè trovare il tempo per pensare davvero è la chiave per il successo. 

Lewis ci spiega di come sia sbagliato lavorare ad oltranza, controllare le email dopo cena perchè il rischio è perdere la lucidità necessaria per trovare ispirazione.

Lewis non solo ci svela i segreti del suo successo, come le lezioni di arte che dà ai suoi dipendenti perché abbiano idee più creative, ma racconta anche le storie personali di molti leader differenti tra di loro, dagli imprenditori agli artisti, dagli accademici ai militari, dagli esponenti religiosi a quelli politici.

Leggere queste storie vi assicuro che è davvero affascinante tutte infatti svelano che le migliori idee snon nascono in ufficio, ma nei momenti di relax, quando il pensiero creativo può fluire ininterrottamente e liberamente. Questo libro fornisce anche consigli utili e pratici per sfruttare appieno il nostro potenziale creativo, per vivere in modo più sano, equilibrato e produttivo.

Buona lettura!

I commenti sono chiusi.