Toy Stories

I giocattoli da piccoli sono il nostro bene più prezioso, una sorta di tesoro da difendere! In effetti ogni bambino ha un mondo fantastico in cui rifugiarsi e spesso questo mondo cambia a seconda della parte del globo in cui si trova. Il fotografo Gabriele Galimberti ha viaggiato per ben tre anni e ha visitato decine di paesi per catturare i ragazzini nelle loro case circondati dai loro giocattoli. Gabriele ha deciso di raccogliere tutti gli scatti realizzati all’interno del libro Toy Stories. All’interno del libro potete trovare 54 affascinanti ritratti che vi faranno sicuramente ripensare alla vostra infanzia e al diverso significato che un gioco può assumere e come questo poi possa influenzare la nostra vita. L’introduzione è stata affidata al giornalista del Times di LondraBen Machell. Ben racconta che Gabriele durante questi anni osservando i padri e le madri dei bambini che ritraeva ha imparato molto sull’essere genitore. Il momento esatto in cui nutrire i sogni, le ambizioni, le speranze dei nostri figli è proprio durante l’infanzia e i giocattoli sono una componente essenziale di questo processo di crescita. Se ripenso alla mia infanzia ricordo pochi giochi costosi, molti mattoncini Lego, libri e poi la parte più divertente…mia madre mi diceva che i giochi più belli erano quelli che mi potevo inventare ogni giorno. Quei mondi fantastici cambiavano ogni giorno e guarda caso i miei amichetti venivano sempre a chiamarmi per giocare con loro! Viva la creatività.

1060654879

enea

 

 

 

 

 

 

 

 

 

I commenti sono chiusi.